Assemblea CNA Faenza - Martedì 26 gennaio 2016, alle ore 20.30

La CNA a confronto con il Sindaco e la Giunta comunale.
Martedì 26 gennaio 2016, alle ore 20.30, presso la sede della CNA di Faenza, in via San Silvestro 2/1


La necessità di rendere più competitivo il territorio faentino passa dall’innovazione, dagli investimenti, dallo sviluppo manifatturiero, dei servizi e delle infrastrutture.
Faenza deve diventare una città all’avanguardia nell’ambito del risparmio energetico e nell’accesso alle energie rinnovabili, una città sicura, capace di programmare il proprio sviluppo e di sostenere l'imprenditoria locale con una visione di medio e lungo periodo.

Un patto per la Faenza del 2025
Sviluppo e investimenti per il cambiamento e per rilanciare la città e il territorio

La CNA di Faenza si confronta con il Sindaco e la Giunta Comunale durante l'assemblea territoriale annuale, presentando idee e proposte.

Martedì 26 gennaio 2016 - ore 20,30
CNA di Faenza - Via S. Silvestro 2/1 - Sala Conferenze

Presiede

Canzio Camuffo
Presidente CNA di Faenza

Relazione

Jader Dardi
Responsabile CNA Romagna Faentina

Interventi

Giovanni Malpezzi
Sindaco del Comune di Faenza

Massimo Isola
Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Università, Ceramica, Turismo

Antonio Bandini
Assessore alle Politiche ambientali, Mobilità, Agricoltura, Risparmio energetico

Claudia Gatta
Assessore alle Politiche Sociali, Casa, Pari Opportunità

Andrea Luccaroni
Assessore al Volontariato, Polizia Municipale, Integrazione, Sicurezza, Politiche Europee

Domizio Piroddi
Assessore alle Politiche Territoriali

Claudia Zivieri
Assessore ai Lavori Pubblici, Bilancio e Patrimonio, Sport, Protezione Civile

Dibattito

Conclusioni

Massimo Mazzavillani
Direttore CNA provinciale di Ravenna

Perché CNA