Bollo Auto: le regole per i veicoli in attesa di essere venduti

Bollo auto

La legge regionale n. 15 del 21/12/2012 “Norme in materia di tributi regionali”  ha introdotto le seguenti novità:  il comma 9 dell’art. 6 della LR 15/2012 impone al concessionario d’auto di intestarsi al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) la proprietà del veicolo attraverso la registrazione della “minivoltura” prevista dalla legge Dini (art. 36, comma 10, del D.L. n. 41/1995).

Dal 1° maggio 2013 è necessario, affinché operi il regime di interruzione dell’obbligo tributario, che:

  1. ricorrano i requisiti soggettivi previsti dal menzionato art. 5 del D.L. 953/1982. L’impresa sia autorizzata o comunque abilitata al commercio di veicoli usati nel rispetto delle disposizioni delle leggi di pubblica sicurezza.
    Sul veicolo preso in carico la tassa sia stata corrisposta e sia in corso di validità.
  2. si sia proceduto ad intestarsi il veicolo al PRA tramite minivoltura, ai sensi dell’art. 6 comma 9 della LR 15/2012.

Negli elenchi per ciascun veicolo devono essere indicati, oltre ai dati di rilevanza fiscale, gli estremi dell’intestazione al PRA a seguito della mini voltura.

L’accertamento fiscale per omesso o irregolare pagamento è contestato al rivenditore, tenuto ad intestarsi il veicolo al PRA, qualora lo abbia preso in carico entro la data di scadenza del termine di pagamento, senza il “bollo auto” in corso di validità è contestato a colui che ha consegnato il veicolo al rivenditore autorizzato, se la consegna e la conseguente intestazione al PRA è successiva alla data di scadenza del termine di pagamento.

ADEMPIMENTI PERIODICI PER LE IMPRESE

  • il termine per la spedizione e la consegna degli elenchi dei veicoli è fissato tassativamente entro il mese successivo alla scadenza di ogni quadrimestre, la consegna delle schede deve avvenire entro il 15 GENNAIO 2017 e gli elenchi con i dati per le esenzioni devono essere compilati a macchina o in stampatello per evitare che i caratteri alfanumerici siano confusi con altri;
  • per i veicoli consegnati nei mesi di SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE la scadenza è il 31/12/2016;
  • gli elenchi, in doppia copia, con gli estremi dei veicoli ricevuti e dei veicoli venduti o rottamati, dovranno essere corredati da supporto magnetico in due copie (dischetto per computer) da ricordare che fa fede la data dell’atto;
  • a tale proposito si informa che è disponibile un programma informatico (CD RIVENDI) per preparare il materiale tecnico previsto dalla normativa, per indicare l’importo pagato è sufficiente esprimerlo in centesimi di €uro, ad esempio un importo di € 10,85 andrà indicato 1085.
  • le imprese impossibilitate alla realizzazione in proprio del dischetto potranno contattare:
     CNA Servizi alla Comunità di Ravenna - Franco Ventimiglia  Tel. 0544-298695;
  • il conto corrente postale, sul quale effettuare il pagamento, del diritto fisso di € 1,55, per ciascun veicolo per il quale viene richiesta l’esenzione del bollo è:
     C.C.P. n° 00367409 intestato a Regione Emilia Romagna Presidente Giunta Regionale – Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna;

I nuovi Uffici competenti a ricevere l’elenco ed i due dischetti di cui sopra sono le delegazioni ACI di seguito specificate:
ACI Ravenna Piazza Mameli 4 48100 Ravenna 
ACI Lugo Piazzale Carducci 18 48022 Lugo 
ACI Faenza Via Renaccio 1 48018 Faenza
ACI Cervia Via XX Settembre 147 48015 Cervia 
ACI Alfonsine Via Matteotti 19 48011 Alfonsine 
ACI Bagnacavallo Via Fiume 5 48012 Bagnacavallo
ACI Castelbolognese Via Garavini 32 48014 Castelbolognese 
ACI Conselice Via Guareschi 13 48027 Conselice 
ACI Cotignola Via Garibaldi 13 48010 Cotignola
ACI Fusignano Via Fratelli Faccani 98 48010 Fusignano 
ACI Massalombarda Via G.B. Bassi 79 48024 Massalombarda 
ACI Riolo Terme Via Martiri di Marzabotto 19 48013 Riolo Terme
ACI Russi Via Maccabelli 5 48026 Russi 
ACI S.P. in Vincoli Via Nuova 15 48020 S.P. in Vincoli 
ACI Solarolo Via Mirasole 16 48017 Solarolo

Il costo del servizio è previsto:
• fornitura CD e relative istruzioni       € 32,15+ IVA

• elaborazione servizio di produzione dei due floppy disk: € 32,15 + € 0,95 per ogni auto + IVA  

Perché CNA