CNA Produzione al Fuori Salone

Collettiva di Imprese del mobile/arredo dal 12 al 17 aprile a Milano

CNA Produzione Nazionale prosegue nel 2016 la sua attività finalizzata alla promozione del “Made in Italy” di qualità nel comparto del mobile e complementi d’arredo.

Nell’ambito di tali iniziative si inserisce il Salone del Mobile che si terrà a Milano dal 12 al 17 Aprile 2016. Come sapete, contestualmente al Salone del Mobile si animerà il Fuori Salone, ovvero l’insieme degli eventi distribuiti in diverse zone di Milano che rappresenta il più importante e prestigioso appuntamento legato al mondo del design su scala internazionale.

In particolare, CNA Produzione Nazionale organizza una partecipazione collettiva nell’ambito del Fuori Salone 2016 all’interno della Tortona Design Week presso Opificio 31, via Tortona 31, Milano.

L’evento è rivolto ad aziende, anche se di piccola dimensione, che hanno un potenziale internazionale da valorizzare e sviluppare.

Data la dimensione dell’area disponibile e l’obiettivo di promuovere le eccellenze delle produzioni artigianali delle imprese afferenti al settore, l’evento è rivolto ad aziende, anche se di piccola dimensione con capacità di operare su mercati esigenti e selettivi.

Per la partecipazione al Progetto sono stati previsti costi di adesione variabili a seconda dello spazio che si desidera occupare, a parziale copertura dei costi organizzativi, mentre resteranno a carico dei partecipanti le spese di viaggio e dell’eventuale alloggio durante i giorni dell’evento.

Per tutte le esigenze di ulteriore chiarimento è possibile contattare direttamente Alessandro Battaglia, referente per il settore Mobile Arredo di CNA Produzione Nazionale (abattaglia@ra.cna.it; cell.348 8812130).

Valentina Di Berardino è la nuova Coordinatrice di CNA Produzione Nazionale

Dal 1º gennaio 2016, Valentina Di Berardino ha assunto il ruolo di Coordinatrice Nazionale dell’Unione CNA Produzione.

Nelle sue funzioni verrà affiancata da Alessandro Battaglia, che presidierà in modo più specifico il Comparto Legno.

Perché CNA