Nuove norme di accesso al VTE, terminal container di Genova Voltri

Il terminal container Port Facility VTE di Genova Voltri innalza gli standard di sicurezza per gli accessi all’area.

VTE ha provveduto al potenziamento delle attuali modalità di controllo degli accessi all’impianto portuale.

Gli interventi attuati sono mirati a migliorare il flusso di accesso alla Port Facility: l’accesso, dal prossimo 3 maggio, potrà avvenire soltanto attraverso l’utilizzo di tornelli situati presso il “varco carraio/pedonale sud e nord e presso il complesso direzionale del terminal”.

I dispositivi siti agli accessi saranno dotati di lettori badge e telecamere per consentire l’accesso alle aree solo al personale autorizzato.

Oltre ai nuovi sistemi di sicurezza, gli accessi saranno presidiati anche da una Guardia Particolare Giurata.

In caso di necessità o chiarimenti è possibile contattare il Port Facility Security Officer “PFSO” di Voltri Terminal Europa S.p.A.:

Antonino Minnella: 0106996409 

Ufficio Security: 0106996234, 0106996240

Perché CNA