Danni del sole, nei, melanoma: lunedì 19 giugno un seminario con il prof. Stanganelli in collaborazione con IOR e IRST

Estetica e Acconciatura non significano solo bellezza, cerette, massaggi, trucco semipermanente, colori, taglio e piega. Rappresentano un concetto più ampio, che deve arrivare a comprendere anche problemi seri e a volte gravi.

Essere esperti di estetica vuol anche dire, quindi, non rimanere a bocca aperta quando si parla di alcune condizioni della pelle che rappresentano un rischio per la salute. L’estetista non è un medico e non deve improvvisare diagnosi, ma è importante che possieda nozioni di base sul nemico numero uno della pelle: il cosiddetto melanoma. Infatti, una donna che si reca in un Istituto è abituata a mostrare il suo corpo. I professionisti dei servizi alla persona osservano, toccano, verificano gli effetti del passare del tempo ma, soprattutto, possono notare eventuali modificazioni nell’aspetto dei nei. Perché rinunciare allora a questa importante funzione di sentinella che può segnalare alla cliente quello che hanno visto e consigliarle di consultare subito un dermatologo? L’importante però è che il professionista dei servizi alla persona s’informi a sufficienza e non ecceda in presunzione.
Non deve fare diagnosi, ma solo aiutare la sua cliente a tenere sotto controllo i nei.

Per questo motivo CNA Estetica e Acconciatura organizzerà un seminario formativo pubblico e gratuito che si terrà a Ravenna lunedì 19 giugno, alle ore 17.30 presso la sede della CNA di Ravenna in viale Randi 90 (Sala Bedeschi ) rivolto a tutte le imprese dei settori estetica e acconciatura, nonché a tutte quelle che si occupano di servizi alla persona.

L’importante evento vedrà come relatori il dermatologo prof. Ignazio Stanganelli, responsabile del Centro di Oncologia Dermatologica - Skin Cancer Unit  Istituto Scientifico Romagnolo per lo studio e la cura dei tumori - Professore  Associato presso l’Università di Parma e la dott.ssa Serena Magi, ricercatrice Skin Cancer Unit Istituto Scientifico Romagnolo per lo studio e la cura dei tumori.

I due interventi saranno preceduti dal saluto del presidente della CNA di Ravenna, Pierpaolo Burioli e dalla relazione introduttiva di Jimmy Valentini, responsabile CNA Estetica e Acconciatura Ravenna. Sarà presente anche il Direttore Generale IOR Romagna, dott. Fabrizio Miserocchi.

Al termine della serata il Presidente della CNA di Ravenna, Pierpaolo Burioli, consegnerà e donerà allo IOR, a nome dell’Associazione, un strumento utile alla diagnosi precoce dei melanomi.

Programma
Workshop: prevenzione primaria e secondaria dei tumori cutanei
Prevenzione primaria
Cute e Radiazioni Ultraviolette
Solarium Artificiali: basi scientifiche del consenso informato e della relativa comunicazione
Prevenzione secondaria
Ruolo del dermatologo: dalla diagnosi clinica alla biopsia ottica virtuale
Ruolo dell’operatore dell’area estetica: regola dell’ ABCDE e Brutto Anatroccolo
Casistica interattiva

Perché CNA