Imprese nel web? In rete è meglio

L’esperienza di un gruppo di lavoro con aziende e professionisti ICT che fanno insieme formazione digitale

Nata due anni fa dopo il convegno CNA dedicato alle “Imprese nel Web” l’esperienza dell’omonimo gruppo di lavoro - che raggruppa aziende e professionisti ICT del nostro territorio - rappresenta oggi un esempio concreto e moderno di come si possa fare alfabetizzazione digitale non solo per addetti ai lavori; mettendo insieme le competenze che servono per tutte le altre imprese, di ogni settore, che vogliano finalmente usare bene gli strumenti digitali.

Sono quasi 300 le imprese che hanno partecipato fino ad oggi ai seminari del gruppo e molte di loro hanno cominciato a porsi realmente il tema di come affrontare il web, in rapporto con la loro specifica attività.

Il gruppo di lavoro - recentemente allargatosi ad altre imprese ICT - ha già affrontato i temi dell’ecommerce e del social media marketing e lanciato due prossimi seminari aperti (email marketing il 24 febbraio e foto-video-infografiche per il web con data ancora da stabilire). A questo punto, però, è stato naturale per i componenti del gruppo porsi il problema di come crescere e di come mettere in campo nuove idee.

Le prime risposte spingono verso l’organizzazione di incontri formativi seminariali che affrontino maggiori approfondimenti settoriali (es: il web per la moda, per la ristorazione, per il turismo, ecc.) o specifici in cui riprodurre praticamente vere e proprie schede di lavoro.

In fin dei conti, l’obiettivo del gruppo è quello di insegnare alle imprese come meglio rapportarsi con i professionisti del web (fare le domande giuste, analizzare bene la propria situazione, avere le idee chiare sugli obiettivi, saper riconoscere i risultati) conoscendo meglio le cose di cui si ha bisogno ed evitando di disperdere energie in mille rivoli inutili o in strumenti non professionali.

Anche per la CNA questo nuovo modo di lavorare rappresenta una sfida che vogliamo cogliere in positivo; per esempio, all’interno del gruppo cresce la voglia di mappare e studiare meglio le attività e i servizi che la stessa Associazione può fornire a questa parte del mondo associato (quella dell’ICT, per capirci) con una logica in cui s’incrocino attività generali legate alla cultura d’impresa, alla formazione, all’analisi dei mercati con servizi più a misura di impresa digitale.

Perché CNA