Obbligo di etichettatura nutrizionale

Il Regolamento UE 1169/2011 è in vigore dal 16 dicembre 2016

A partire dal 16 dicembre 2016 si completa l’iter di adeguamento per le aziende del settore alimentare al Reg. UE 1169/2011 con l’ultimo pezzo mancante, ossia la dichiarazione nutrizionale.

Ormai siamo abituati, quando acquistiamo un prodotto al supermercato, all’etichetta nutrizionale, ma fino ad oggi era in vigore un’etichetta nutrizionale “transitoria”.

Da dicembre 2016, invece, in tutto il territorio dell’Unione Europea le etichette nutrizionali dovranno obbligatoriamente contenere le diciture segnalate in nero mentre saranno facoltative le informazioni riportate qui sotto in rosso.

Etichettatura nutrizionale obbligatoria con elementi facoltativi per 100 g o 100 ml
Energia kJ/kcal
Grassi g di cui
-saturi g
-monoinsaturi g
-polinsaturi g
Carboidrati g di cui
-zuccheri g
-polioli g
-amido g
-fibre g
Proteine g
Sale g
Vitamine e Sali minerali (unità di misura differenti)

Sono esenti invece dall’obbligo dell’etichetta nutrizionale:
Bevande > 1,2 % vol • Prodotti non trasformati (solo ingrediente o sola categoria di ingredienti) • Prodotti trasformati sottoposti unicamente a maturazione • Acque destinate al consumo umano • Piante aromatiche, spezie e loro miscele • Sale e succedanei • Edulcoranti da tavola • Infusioni a base di erbe e frutta, caffè, tè, tè, decaffeinati, ecc. • Aceti • Aromi, enzimi alimentari , additivi alimentari, coadiuvanti tecnologici • Lieviti • Gelatina • Composti di gelificazione per marmellate • Gomme da masticare • Alimenti confezionati in contenitori con superficie < 25 cm2 • Alimenti anche confezionati in modo artigianale forniti direttamente dal fabbricante al consumatore finale.

Art. 44
“Ove gli alimenti siano offerti in vendita al consumatore finale o alle collettività senza preimballaggio, oppure siano imballati sui luoghi di vendita su richiesta del consumatore o preimballati per la vendita diretta”, NON è obbligatoria la dichiarazione nutrizionale.

Per qualsiasi ulteriore informazione gli Associati potranno rivolgersi a CNA Alimentare Ravenna.

Rif. Jimmy Valentini
cell. 348 4979459
email: jvalentini@ra.cna.it 

Perché CNA