B&B, R&B, agriturismi, locande e proprietari di appartamenti turistici incontrano ravenna festival per collaborare alla promozione degli eventi

Venerdì 19 febbraio alle ore 10, presso la CNA provinciale di Ravenna (sala Mosaico, viale Randi 90), il mondo della ricettività extra-alberghiera incontrerà i progetti di RAVENNA FESTIVAL per il 2016.

Due ore di seminario per conoscere meglio il Festival e i principali eventi futuri in preparazione negli spazi storici della città, per capirne lo spirito e avere anche informazioni pratiche (biglietti, promozioni, luoghi) su questa grande manifestazione culturale e turistica.
Dopo le iniziative svolte con il mondo alberghiero questa è l'occasione per favorire il ruolo di promotori di cultura - utilizzando siti, pagine social, relazioni, newsletters, ecc- anche del mondo della ricettività relazionale extra-alberghiera.
All’iniziativa parteciperanno il sovrintendente di Ravenna Festival, Antonio De Rosa, il responsabile Marketing, Fabio Ricci, e il responsabile di CNA Turismo e Commercio, Nevio Salimbeni.
“Dobbiamo fare di più, tutti, per raccontare meglio la qualità della nostra offerta culturale e saper creare occasioni turistiche specifiche legate a eventi importanti come Ravenna Festival e spettacoli collegati – sottolinea Nevio Salimbeni – per questo abbiamo fortemente voluto questo incontro. Sappiamo bene che anche il ricettivo extra-alberghiero può diventare promotore e sponsor di cultura, abbinandolo a offerte turistiche non convenzionali. Per questo è importante conoscere gli eventi presenti e valorizzarli con tutti i mezzi possibili, con l’obiettivo di far venire più turisti, specie stranieri, in città”.
“E’ una scelta giusta di cittadinanza attiva – conclude Salimbeni – ma anche una opportunità non secondaria di sviluppo economico del territorio per cittadini e piccole imprese turistiche.”

Perché CNA