Cavi elettrici nei luoghi MARCI: dal 1º luglio 2017 entrerà in vigore la variante alla norma CE 164-8

La variante alla norma CEI 64-8 è un obbligo imposto dal Regolamento Prodotti da Costruzione, riguarda esclusivamente cavi da installare in ambienti a Maggior Rischio in Caso di Incendio (i cosiddetti luoghi MARCI).

A partire dal 1° luglio 2017, produttori e importatori potranno, pertanto, immettere nel mercato UE solo cavi elettrici che rispettino le prescrizioni del Regolamento Prodotti da Costruzione che dovranno avere, oltre alla marcatura CE, anche una dichiarazione del produttore stesso che ne certifichi le prestazioni.

Quindi, solo nei lavori di installazione in luoghi MARCI il cui progetto sia stato redatto a partire dal 1° luglio 2017, devono necessariamente essere utilizzati cavi elettrici conformi alla nuova norma.

Perché CNA