CNA Basketball Day: il 2 aprile assisti a Orasì Basket Ravenna - De Longhi Treviso a un prezzo scontato!

CNA Basketball Day

Il 2 aprile, al Pala di André, in occasione della sfida tra Orasì Basket Ravenna e De’ Longhi Treviso  c’è il CNA Basketball Day.

Tutti gli associati CNA potranno assistere alla partita al prezzo scontato di 7€ presentando la propria tessera CNA!

Sarà possibile acquistare i biglietti direttamente presso la biglietteria del Pala de André, a partire dalle ore 17.00 del 2 aprile, oppure acquistarli in anticipo, da lunedì 26 marzo, presso la sede di Basket Ravenna in via della Lirica 21, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e il venerdì pomeriggio dalle 15.30 alle 19. Ogni associato può acquistare, in questo modo, fino a quattro biglietti scontati.

È possibile acquistare pacchetti di biglietti (fino a un massimo di 20) mettendosi in contatto con la società entro il 23 marzo, via mail a marketing@basketravenna.it o telefonando allo 0544.1770677.

 

Nella difficilissima partita contro la De Longhi Treviso, una delle grandi favorite per la promozione in serie A1, il Basket Ravenna OraSì non sarà solo. Al suo fianco, infatti, oltre al solito, grande  pubblico, avrà l'appoggio della CNA, che dedica a tutte le sue aziende una grande giornata di sport in una collocazione particolare come il lunedì di Pasquetta e davanti alle telecamere di Sky, che ha scelto questa partita tra le 14 dell'intero campionato di A2, a conferma della grande rilevanza tecnica e spettacolare dell'evento.

Treviso, erede indiretta della grande Benetton campione d'Italia, del resto è una delle grandi decadute della pallacanestro italiana che vuole però tornare presto a calcare i palcoscenici più prestigiosi e che, nelle ultime due stagioni, è sempre arrivata a un passo dalla finale che valeva la promozione nella massima serie. Con giocatori di grande spessore tra le proprie fila quali il play Fantinelli (romagnolo, tra l'altro) e gli americani Swann e Brown, la formazione allenata da Pillastrini ritenterà certamente il grande salto anche in questa stagione e la partita di Ravenna è molto importante per ritagliarsi la migliore posizione possibile nei playoff. I playoff sono anche l'obiettivo dell'OraSì, la formazione che ormai ha definitivamente conquistato la città di Ravenna, visto che vanta un pubblico medio di 2.500 spettatori e ha superato in questo senso quello che è sempre stato lo sport cittadino per antonomasia, ovvero la pallavolo.

L'incredibile ascesa del Basket Ravenna, dalle serie minori giocate alla palestra Morigia davanti a un centinaio di spettatori fino alle vittorie ottenute sui tre campi più prestigiosi d'Italia, ovvero i palasport di Bologna (Fortitudo), Casalecchio (Virtus) e Treviso, è in gran parte farina del sacco dell'entusiasmo e della generosità del presidente Roberto Vianello, che ha portato la pallacanestro ravennate a livelli neppure mai sognati fino a tre/quattro anni fa, ovvero la semifinale-playoff della passata stagione e la Final Eight di Coppa Italia in quella attuale.

Ecco, quindi, la dichiarazione a proposito della grande giornata del 2 aprile da parte del presidente del Basket Piero Manetti Ravenna, Roberto Vianello: "Questo importante evento, che arriva tra l'altro in occasione di una partita prestigiosa e particolarmente sentita come quella contro Treviso, rappresenta l'ennesima opportunità per rinsaldare il prezioso e fondamentale legame con la CNA e, più in generale, con tutta la realtà aziendale e imprenditoriale della città di Ravenna".

“La CNA di Ravenna – afferma Massimo Mazzavillani, direttore dell’Associazione - è orgogliosa di sostenere anche una giornata importante come quella del 2 aprile prossimo e di offrire alle proprie imprese l’opportunità di assistere all’evento. Come CNA siamo da sempre parte attiva della nostra comunità e le migliaia di imprese che associamo lo confermano tutti i giorni, con il loro contributo determinante per la tenuta e lo sviluppo dei territori in cui viviamo”.

Perché CNA