Credito d'imposta per l'adeguamento degli ambienti di lavoro e per la sanificazione e l'acquisto di dispositivi di protezione

Il Decreto Rilancio ha istituito due crediti d'imposta a ristoro delle spese che le imprese hanno sostenuto per riaprire in sicurezza, in particolare per l'adeguamento degli ambienti di lavoro (con interventi edilizi sulle parti comuni o con l'acquisto di arredi specifici, strumenti e tecnologie per garantire la sicurezza nel luogo di lavoro) e per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro e l'acquisto dei dispositivi di protezione individuale.

Nei giorni scorsi, l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato il provvedimento con cui definisce i criteri e le modalità di applicazione di tali crediti d'imposta e le procedure con cui comunicare la cessione dei crediti.

Con lo stesso provvedimento è stato, inoltre, pubblicato il modello per la comunicazione delle spese sostenute per le suddette operazioni, su cui gli operatori economici intendono fruire delle agevolazioni e le relative istruzioni per la compilazione.

Per avere maggiori dettagli sui due crediti d'imposta, chi può beneficiarne, come viene determinato il credito, come richiedere l'agevolazione e molto altro ancora, consulta la nostra guida cliccando qui.

Invitiamo gli Associati a valutare attentamente la possibilità di richiedere uno o entrambi i benefici e, qualora ci fosse interessamento al nostro servizio di assistenza, di compilare il modulo di interessamento entro venerdì 31 luglio 2020. Sarete successivamente contattati dal consulente CNA di riferimento.
 
Per ulteriori informazioni:
Sedar CNA Servizi - 0544298511

Perché CNA