Origin passion and beliefs 2017: Torna a Milano il più importante salone della Subfornitura Moda

Si svolgerà a Milano presso la Fiera Milano Rho dall’11 al 13 luglio Origin 2017, il Salone dove la Moda incontra la manifattura italiana. La manifestazione rappresenta una interessante opportunità per la promozione delle imprese operanti nella filiera della subfornitura sia per quanto riguarda la confezione che i componenti per le collezioni moda (ricami, bottoni, passamanerie, ecc.) e le esperienze realizzate nelle passate edizioni lo  confermano, dal momento che vi è la reale possibilità di incontrare i marchi internazionali della moda.

Anche la recente collaborazione con Origin - che ha dato la possibilità alla nostra Associazione di presentare  il progetto “manifattura italiana” e il portale MoodMarket in occasione dell’ultima edizione di Milano Unica - è stata una interessante occasione promozionale.

Il consolidarsi dello svolgimento di Origin, in concomitanza con Milano Unica, che è il maggior salone italiano del tessile, rappresenta un sicuro valore aggiunto. Come novità per la prossima edizione gli organizzatori hanno pensato di proporre il “Progetto Distretto” – un incentivo in forma di sconto sulla quota di partecipazione ad Origin per le aziende provenienti da province che al Salone saranno rappresentate da almeno 5 associati, nella convinzione che la partecipazione di più aziende di un distretto favorisca la promozione del distretto stesso verso i buyers e il networking tra le aziende.

Chi sono i subfornitori della moda italiana?
1) Servizi di elevata qualità per marchi moda internazionali.
2) Problem Solver: realizzazione di capi e accessori che soddisfino il progetto del designer.
3) Pratiche artigianali applicate a processi industriali (Accessori, Applicazioni, Campionatura, Confezione, Design Grafico, Finissaggio, Modellistica, Prototipazione, Ricamo, Rimagli, Semilavorati, Stampa, Serigrafia, Sviluppo Prodotti, Taglio, Tintoria).

Chi visita il salone?
Gli operatori professionali della moda internazionale come Product Manager, Operation Manager e gli Uffici Stile delle grandi firme.

Perché CNA