Più facile la relazione impresa-ricerca. Sottoscritto un Protocollo di intesa fra CNA e CNR.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), fondato nel 1923, è la più grande struttura pubblica di ricerca in Italia. Nel 2016 la CNA e il CNR hanno firmato un protocollo di intesa nazionale da declinare nelle diverse regioni di Italia interessate a promuovere collaborazioni. Da queste basi trae origine un piano di attività specifico per l’Emilia-Romagna.

Un piano che punta alla messa a sistema di diverse relazioni ed esperienze consolidate nel nostro territorio: matchmaking in collaborazione con ASTER, potenzialità della Rete Enterprise Europe Network, offerta del CNR, capacità di supporto all'Access to Finance da incrociare con servizi tipici dell’Associazione di Rappresentanza, rafforzati con le potenzialità di CNA Industria. La prima azione operativa consiste nella costituzione dei gruppi di lavoro territoriali tra imprese CNA e ricercatori CNR su temi specifici.

Il 23 febbraio 2017, presso ASTER, ha preso avvio un confronto funzionale alla declinazione del protocollo per l’Emilia Romagna. A seguito del confronto si è deciso di impostare un percorso che parta dal basso, ovvero dai fabbisogni delle imprese, e che venga recepito all’interno di tavoli di confronto operativi che facilitino la relazione impresa-ricerca.

Il 13 aprile, presso la CNA di Ravenna, si terrà un primo incontro fra ricercatori del CNR ed imprenditori che hanno intrapreso o intendono attuare progetti di ricerca o attività di sviluppo di prodotto o servizio. L’approccio metodologico ha preso avvio dalla rilevazione di fabbisogni inerenti a più settori di ricerca: biomedicale, meccatronica e motoristica, agroalimentare, materiali, ambiente, industrie culturali e creative, energia, ICT a loro volta declinati in sotto-ambiti specifici. Ciascun imprenditore esporrà i propri fabbisogni e ricercatori di settore del CNR, coinvolti sulla base di una preventiva informazione pervenuta da CNA, daranno i primi riscontri sulle esperienze di ricerca in essere, studi, risultati ottenuti e possibili matching con laboratori.

In seguito a questo primo confronto, potranno essere attivati incontri one to one di disamina degli ambiti di interesse raccolti, visite ai laboratori, percorsi di approfondimento tematico finanziati dal Fondo Sociale Europeo. I progetti di CNA Industria Ravenna relativi al “rapporto fra mondo della ricerca e dell’impresa” si collocano, di fatto, nell’importante funzione di promuovere l’innovazione e la competitività del sistema territoriale, attraverso la diffusione delle conoscenze e delle tecnologie già proprie del mondo della ricerca in funzione dei reali fabbisogni delle imprese.

Perché CNA