Premio Cambiamenti: Lunedì 23 ottobre la CNA premia le migliori start up

Lunedì 23 ottobre, alle 17.30, la Sala Cavalcoli della Camera di Commercio, in viale Farini 14 a Ravenna, ospiterà la tappa ravennate della seconda edizione del concorso nazionale “Cambiamenti”, promosso dalla CNA.
Durante l’evento saranno premiate le migliori start up del territorio, che hanno saputo riscoprire le tradizioni del made in Italy, promuovere il proprio territorio e la comunità, innovare processi e prodotti e valorizzare l’innovazione tecnologica.

Dopo il saluto del presidente della Camera di Commercio, Natalino Gigante, aprirà i lavori Lorenzo Ciapetti, direttore del centro studi ANTARES. In seguito, le start up partecipanti si presenteranno illustrando i loro prodotti e servizi, raccontando il loro passato e indicando i loro orizzonti futuri. Seguirà l’intervento di Paolo Franceschini, founder di idea-re.
Verranno, infine, premiate le prime tre start up classificate. Le imprese saranno giudicate da una giuria qualificata composta da Pierpaolo Burioli, presidente provinciale della CNA di Ravenna, Lorenzo Ciapetti, direttore del centro studi ANTARES, Antonio Penso, direttore della Fondazione Flaminia.
Tutte le imprese iscritte al concorso parteciperanno poi al premio nazionale, in programma per il prossimo novembre.
Di seguito, in ordine alfabetico, le imprese candidate al premio: Alibev, Ravenna; Biogas Europa, Faenza; Destinybit, Ravenna; GetCoo, Bagnacavallo; Improovo, Lugo; Merli Sport, Ravenna; Micoperi Blue Growth, Ravenna; My Slim, Faenza; Nerofermento, Ravenna; Origami Lab, Cervia; PTG Romagna, Ravenna; Ravennadron, Ravenna; Smart Solutions, Ravenna; U-Watch, Faenza; Windriser, San Pancrazio.

Perché CNA