Riqualificazione del territorio e sostegno al credito per le imprese

Intervista al sindaco del Comune di Ravenna, Michele De Pascale

Abbiamo incontrato il sindaco Michele De Pascale per porgli alcune domande sulle prospettive economiche e sulle principali novità dell’ autunno.

Può anticipare qualche novità in arrivo da qui alla fine dell’anno per il Comune di Ravenna?
In questi mesi abbiamo lavorato su alcuni accordi che presenteremo entro la fine dell’anno, strategici per il territorio. Penso al nuovo protocollo d’intesa con RFI per lo sdoppiamento della stazione merci in dx e sx Candiano con la conseguente riqualificazione di ampia parte dello scalo merci attuale.
Alcune settimane fa abbiamo, inoltre, sottoscritto un accordo con il Ministero dell’Agricoltura per la riqualificazione della Pialassa Baiona e del Mercato del Pesce a Marina di Ravenna. I due titoli che ho citato significano ingenti investimenti sul territorio che spero che le imprese locali sappiano cogliere.
Vorrei infine ricordare la Biennale del Mosaico che si protrarrà dall’8 ottobre (inaugurazione con la Notte d’Oro 2017) fino al periodo natalizio. Questa edizione sarà completamente rinnovata. Abbiamo deciso di investire tantissimo su questa manifestazione per ridare al mosaico l’importanza che merita in questa città così come, tra l’altro, la CNA ha sempre sostenuto.

Soffermiamoci sull’accordo appena firmato per la valorizzazione della Pialassa Baiona. Cosa prevede?
Innanzitutto, desidero ringraziare il Ministro Martina che, in forma privata, è venuto a Ravenna per rendersi conto di cosa significhi dal punto di vista ambientale quel pezzo di territorio. Dopodichè siamo riusciti a fare inserire il finanziamento di 5 milioni di euro in un progetto nazionale di derivazione Europea. Le risorse saranno utilizzate per riqualificare la Pialassa non solo in termini infrastrutturali per il ricircolo delle acque, ma anche attraverso la creazione di percorsi naturalistici con imbarcazioni elettriche e il recupero di un capanno per farne un centro didattico. Nel progetto sarà ricompresa anche la riqualificazione del Mercato del Pesce di Marina di Ravenna.

Qualche piccolo segnale positivo sta arrivando dalle statistiche economiche. È importante che anche gli Enti Locali supportino questi dati. Come?
I dati dicono che la Regione Emilia-Romagna è quella con le performance migliori in Italia per PIL, tasso di disoccupazione, tasso di occupazione femminile e altri indicatori. Tuttavia, il nostro territorio non riesce a raggiungere le performance regionali. Anche per questo abbiamo recentemente integrato - come chiedeva fortemente anche la stessa CNA - il fondo che ogni anno il Comune di Ravenna riserva al sostegno dei Consorzi Fidi, proprio perché siamo consapevoli che l’accesso al credito è fondamentale per le imprese soprattutto ora che, spero, possono essere colte nuove opportunità di investimenti.

Perché CNA