Servizio Privacy

Il Regolamento 16/679, meglio noto con il nome di General Data Protection Regulation (GDPR), è entrato in vigore nel 2016 ed è divenuto definitivamente operativo il 25 maggio 2018. Da ormai un anno, questa normativa regola il trattamento e la circolazione dei dati personali dei cittadini di tutti gli Stati Europei, oltre alla trasmissione e il trattamento dei dati fuori dell’Unione, rispondendo così all’esigenza di uniformare le norme dei singoli Stati membri in materia di Privacy.

Per quanto riguarda il nostro Paese, il Decreto 101/18 del 19 settembre ha completato il quadro del regolamento. Dall’entrata in vigore di tale provvedimento, per i primi otto mesi, l’Autorità deputata all’applicazione della normativa in questione – il Garante della privacy - è stato invitata dal legislatore ad adottare un “atteggiamento di tolleranza” nell’applicazione delle sanzioni amministrative nei confronti delle imprese (recita infatti la norma: “il Garante per la protezione dei dati personali tiene conto, ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative […], della fase di prima applicazione delle disposizioni sanzionatorie”), concedendo, di fatto, più tempo alle aziende per regolarizzare la propria posizione.

Il nuovo Regolamento concepisce la Privacy, non più come un mero adempimento burocratico, ma come un vero e proprio sistema di gestione e organizzazione dell’attività dell’impresa, un insieme di procedure volte a gestire e monitorare i trattamenti delle informazioni e documentare tutte le azioni svolte. Inoltre, il GDPR introduce nuovi ruoli e nuovi elementi: dovranno essere individuate e incaricate figure deputate a svolgere attività sui dati, come, i co-titolari, i responsabili del trattamento ecc., il Responsabile della Protezione dei Dati e, oltre a nuove e rafforzate informative, il Registro dei Trattamenti e le valutazioni di impatto.

CNA Ravenna assiste le imprese a gestire con semplicità l’adeguamento al nuovo Regolamento, con un servizio che affianca l’impresa in tutti i passaggi e creando un sistema organizzato ed efficiente. Il Servizio Privacy di CNA Ravenna è realmente personalizzato sulle esigenze dell’azienda, rilevate tramite colloqui approfonditi volti a mappare tutte le attività dell’impresa. Non ci avvaliamo, infatti, di questionari standardizzati, compilati in autonomia dall’azienda, ma ne osserviamo attentamente l’attività per non tralasciare nulla: i dati di clienti, fornitori, collaboratori e dipendenti, la videosorveglianza e i sistemi di localizzazione satellitare, i dati web e la sicurezza informativa e tutti gli altri aspetti che potrebbero emergere.

Ogni operazione è realizzata a stretto contatto con l’impresa. Il servizio, inoltre, non si conclude con la consegna delle informative, dei moduli, delle rendicontazioni e delle nomine, ma continua ad assistere l’impresa e l’imprenditore anche successivamente.

Il “periodo di benevolenza” accordato per i controlli è scaduto il 20 maggio!

Se non hai ancora regolarizzato tutti gli aspetti della tua attività compresi nel GDPR, rivolgiti ai nostri uffici: i consulenti del Servizio Privacy studieranno insieme a te gli strumenti più adatti per la tua attività.

Ufficio Giuridico - Legislativo: Responsabile Simona Ruffilli, 0544 298639, serviziogiuridicoprivacy@ra.cna.it

Perché CNA