Contributo a fondo perduto per soggetti economici colpiti da emergenza epidemiologica da Covid-19

CNA Ravenna a disposizione delle imprese per la predisposizione e la presentazione delle domande

Al fine di sostenere le imprese e i professionisti, il Decreto Rilancio prevede il riconoscimento di un contributo a fondo perduto a sostegno dei soggetti economici le cui attività hanno subito perdite e danni conseguenti all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Tale contributo può essere richiesto da parte di soggetti economici che hanno ottenuto, nel periodo d’imposta precedente a quello di entrata in vigore del DL Rilancio (in genere trattasi del 2019),  un volume di ricavi e compensi di ammontare non superiore a 5 milioni di euro e che hanno prodotto ad aprile 2020 un  fatturato e dei  corrispettivi  complessivamente di ammontare inferiore ai 2/3 di quelli prodotti  aprile 2019, in possesso di ulteriori specifici  requisiti previsti dalla norma.
Nei giorni scorsi, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità con cui i contribuenti interessati possono presentare la richiesta di contributo e i modelli di istanza da compilare con le relative istruzioni. Dal 15 giugno è possibile presentare le domande di contributo.
Le sedi territoriali della CNA di Ravenna sono a disposizione per dare maggiori informazioni sulle opportunità disponibili e per assistere le imprese nella presentazione delle istanze.

Perché CNA